Gigi Hadid per Reebok

Ancora una volta il brand Reebok scende in prima linea per dichiarare la sua adesione ai valori espressi nella campagna “Be More Human“. E lo fa manifestando con convinzione la sua lotta a ogni forma di discriminazione nei confronti delle donne con un evento speciale: #PerfectNever Revolution.

La perfezione non esiste e non deve essere richiesta o imposta alle donne, costringendole ad ambire a ideali di bellezza irraggiungibili, facendole sentire inadeguate e costantemente sotto pressione.

A farsi portavoce di questo messaggio “liberatorio”, indirizzato alle donne di tutto il mondo, è stata Gigi Hadid, Modella dell’Anno 2016 e ambasciatrice del brand, che ha riunito oltre 100 donne a New York, chiamate a partecipare a un panel di discussione sul concetto di perfezione e gli standard inarrivabili proposti dalla società moderna.

Gigi Hadid sul palco di #PerfectNever Revolution

Le altre voci femminili

Insieme a Gigi a dibattere sul tema e a parlare di ideali di perfezione da contrastare e di convenzioni da superare, cinque figure femminili note al pubblico americano, affermate in ambito professionale o sportivo:

  • Aly Raisman, atleta Reebok e campionessa di ginnastica pluripremiata
  • Lena Dunham, attrice, autrice, regista
  • Jessica Mendoza, presentatrice ed ex campionessa di softball
  • Ruby Rose, attrice
  • Zoe Kravitz, attrice e musicista.

le partecipanti al panel organizzato da Reebok

Ogni donna sul palco ha riportato la sua esperienza, permettendo così al pubblico di conoscere anche il suo lato più umano e vero, lontano dai riflettori e dalla pressione mediatica.

“Ascoltare queste donne parlare dei propri punti di forza e delle proprie debolezze è stato emozionante, scoprire le loro storie passate e capire come sono arrivate fino a qui, lo ha reso uno dei più interessanti panel a cui abbia mai partecipato” Jessica Mendoza, moderatrice dell’evento.

Prima della tavola rotonda, Gigi Hadid ha coinvolto tutte le invitate in un energetico workout combat, in cui ha dimostrato le sue abilità nella disciplina di gruppo.

Per maggiori informazioni visita www.reebok.it o, per le ultime news http://news.reebok.com

LASCIA UN COMMENTO